Promozione speciale giugno 2022

La metodica FREMS trova ampio utilizzo nelle neuropatie da compressione, in cui – quasi sempre a seguito di un’ernia discale – le radici dei nervi periferici vengono compresse, con conseguente danno motorio e/o sensitivo; ciò porta ad un progressivo indebolimento e sofferenza del tessuto nervoso, con successiva infiammazione neuronale. Tra le neuropatie da compressione da ernia più note ricordiamo la lombosciatalgia per gli arti inferiori e la cervicobrachialgia per gli arti superiori. Il trattamento FREMS consente al paziente di riacquistare il benessere fisico perso o comunque limitato dalla patologia, permettendogli di ritornare alle sue abitudini quotidiane.